CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE

1. TITOLARITÀ DEL SITO

Il presente sito e-commerce www.officinacreab.it è di proprietà di Creab s.r.l., con sede in Via Luigi Galvani, 12, 98124 Messina (P.IVA 03241810831), ed è finalizzato alla vendita di arredi artigianali online.

2. AMBITO DI APPLICAZIONE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (denominate qui di seguito “le Condizioni”) regolano i contratti di compravendita eseguiti tramite modalità telematiche tra Creab s.r.l. (di seguito denominato “Creab”) e qualunque utente, operatore commerciale, professionista o azienda (di seguito denominato “Cliente”), effettui un acquisto sul sito www.officinacreab.it .

3. NORMATIVA APPLICABILE

Le presenti Condizioni di Vendita sono disciplinate dal Codice del Consumo (D. Lgs. 206/2005), sezione II, Contratti a distanza (dall’art. 50 all’art. 67) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. N. 70/2003) oltre che della Direttiva 2011/83/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2011 qui interamente recepita che modifica la direttiva 93/13/CEE del Consiglio e la direttiva 1999/44/CE del Parlamento europeo e del Consiglio che abroga la direttiva 85/577/CEE del Consiglio e la direttiva 97/7/CE del Parlamento europeo e del Consiglio. La direttiva 2011/83/UE non pregiudica il regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 giugno 2008, sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali.

Creab si rende disponibile a fornire, anche telefonicamente, ai Clienti come di seguito definiti, qualsiasi chiarimento in merito al contenuto delle presenti Condizioni Generali di Vendita Online.

4. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE

Registrandosi al presente sito, il Cliente dichiara espressamente di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura di acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali di vendita online e di pagamento di seguito descritte. L’acquisto sul presente sito comporta un ulteriore riprova dell’accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni Generali di Vendita Online.

Le presenti Condizioni, unitamente alle condizioni riguardanti le modalità di consegna e di pagamento dei prodotti, costituiscono parte integrante del contratto di compravendita concluso tra il Cliente e Creab.

Si invita pertanto il Cliente a leggere con attenzione le presenti Condizioni generali di vendita, a stamparle o comunque a conservarne una copia.

5. OGGETTO DEL SERVIZIO

Tramite il servizio e-commerce all’indirizzo www.officinacreab.it Creab mette a disposizione del Cliente un negozio virtuale all’interno del quale potrà ordinare e acquistare prodotti realizzati secondo specifiche caratteristiche (es. misura, colore, materiale etc.) da questo indicate. I prodotti realizzati dietro specifiche del Cliente verranno consegnati all’indirizzo da lui indicato e saranno dallo stesso assemblati.

In particolare, il Cliente accedendo al servizio potrà configurare il mobile che desidera scegliendone uno tra le diverse tipologie e modelli, indicandone le misure, i componenti, l’allestimento ed il materiale col quale vuole che sia realizzato.

A questo proposito si ricorda che l’immagine visualizzata ha finalità illustrative e può non essere perfettamente rappresentativa, in particolare delle caratteristiche cromatiche del mobile e del tipo di materiale scelto.

6. ORDINE DI ACQUISTO

Per procedere all’acquisto di uno o più prodotti, il Cliente deve registrarsi sul sito www.officinacreab.it e fornire a Creab tutti i dati necessari per consentire di dare esecuzione all’Ordine. I dati saranno trattati in conformità al D.lgs 196/2003 e al Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016 (GDPR). Creab, ricevuti i dati del Cliente, invierà tempestivamente una e-mail al Cliente il cui contenuto indicherà la procedura di autenticazione, per permettergli l’accesso al sito nella parte destinata agli acquisti online, contenente l’account e la password scelta (la password non potrà essere conosciuta da Creab).

Gli ordini di acquisto dovranno essere effettuati esclusivamente online attraverso la procedura d’ordine presente nel sito, esclusivamente da Clienti come definiti sopra. Il Cliente potrà selezionare i prodotti da far realizzare con le specifiche richieste, inserendoli poi nel “Carrello Virtuale”, di cui potrà sempre visualizzare il contenuto prima di procedere all’inoltro dell’ordine. Durante la fase di formulazione dell’ordine fino all’inoltro dell’ordine il Cliente potrà modificare i dati inseriti.

Il Cliente, effettuando l’ordine ed il pagamento contestuale, dichiara di avere preso visione e di accettare le Condizioni Generali di Vendita Online indicate nel sito e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto. È inoltre consapevole, e conseguentemente accetta, di essere l’unico soggetto responsabile nell’indicazione dei dati, delle misure e configurazione dei prodotti acquistati che Creab realizzerà espressamente per lui.

Creab, ricevuto l’ordine di acquisto, invierà in automatico una e-mail sull’account di posta elettronica comunicato dal Cliente, contenente la conferma del ricevimento dell’ordine. La Conferma d’Ordine riepilogherà i prodotti scelti dal Cliente, le specifiche del prodotto indicate dal Cliente, i relativi prezzi (incluse le spese di consegna), il numero dell’ordine.

Creab realizza i prodotti scelti dal Cliente secondo le specifiche indicate in fase di acquisto. Essendo il prodotto realizzato artigianalmente, i tempi di consegna possono variare in base al carico di lavoro e ai materiali presenti in laboratorio/officina.

7. PREZZI

Tutti i prezzi indicati sono da intendersi “IVA inclusa” ed espressi in Euro. La validità dei prezzi è sempre e solamente quella indicata dalla procedura nel momento della conferma dell’ordine a Creab. I prezzi di alcuni o tutti i prodotti possono infatti variare anche più volte nello stesso giorno senza necessità di alcun preavviso.

Il presso del prodotto è comprensivo di trasporto ma non del montaggio che sarà a cura del Cliente.

8. PAGAMENTO DELL’ORDINE

Il Cliente che acquista potrà pagare in anticipo utilizzando le modalità indicate sul sito in fase di acquisto.

Il pagamento tramite carta di credito dovrà essere effettuato secondo le indicazioni riportate sul sito e le carte di credito accettate da Creab sono: Visa, Visa Electron, MasterCard e Maestro. Il Cliente, indicando come modalità di pagamento la carta di credito, autorizza Creab ad utilizzare la propria carta di credito e ad addebitare nella stessa l’importo della spesa sostenuta. La sicurezza delle transazioni online viene garantita tramite il protocollo TLS con l’utilizzo di un algoritmo e la generazione di un codice di controllo univoco per ciascuna transazione.

Nel caso in cui il Cliente non porti a termine la procedura di pagamento, l’acquisto non sarà concluso, l’ordine non avrà alcuna efficacia e Creab non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile per eventuali pregiudizi, diretti o indiretti, provocati dall’eventuale ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato.

Si rassicura il Cliente informandolo che in nessun momento della procedura di acquisto Creab è in grado di conoscere le sue informazioni finanziarie e bancarie non essendoci la trasmissione di tali dati a Creab né la possibilità che questi siano intercettati da Creab stessa o da altri suoi utenti. Nessun archivio informatico di Creab, pertanto, contiene e conserva tali dati.

Il pagamento tramite bonifico bancario differisce l’esecuzione del contratto al momento dell’effettivo accredito nel conto corrente di Creab. Il Cliente riceverà una email con le coordinate bancarie di Creab sul quale effettuare il pagamento; nella causale dovrà inserire il proprio nome e cognome (o la ragione sociale dell’azienda) nonché data e il numero di ordine.

Creab manterrà impegnato il materiale ordinato per un periodo non superiore a 10 giorni lavorativi dalla data dell’ordine di bonifico. Scaduto tale termine, nel caso Creab non dovesse ricevere alcun accredito di denaro, il contratto sarà automaticamente risolto e l’ordine non verrà eseguito.

Il Cliente è informato che, essendo il bene prodotto da Creab su sua richiesta e indicazione, in caso di scelta del pagamento tramite carta di credito, il pagamento sarà contestuale all’ordine che verrà dunque recepito contestualmente da Creab per la lavorazione.

Nel caso in cui il Cliente scelga di effettuare il pagamento a mezzo bonifico, l’ordine verrà recepito per la lavorazione da Creab non appena sarà verificato l’accredito. I giorni necessari per l’accredito del pagamento sul conto di Creab andranno dunque ad aggiungersi a quelli del “tempo di consegna stimato” (per maggiori dettagli si rimanda alla sezione 10. TEMPO DI CONSEGNA STIMATO E CONSEGNA DEI PRODOTTI).

9. FATTURAZIONE

Per ogni ordine pagato viene messa apposita fattura da parte di Creab nei confronti del Cliente. All’interno della fattura saranno inserite tutte le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Tale documento fiscale sarà inviato unitamente alla merce.

Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa.

10. TEMPO DI CONSEGNA STIMATO E CONSEGNA DEI PRODOTTI

Il Cliente prende atto ed accetta che il tempo medio di realizzazione del prodotto commissionato a Creab è stimato in 30 giorni lavorativi e comprende il tempo necessario per la produzione. Il Cliente prende atto ed accetta che le tempistiche di cui sopra possono subire modifiche in base al tipo di prodotto, al tipo di materiale, al tipo di allestimento nonché per motivi di forza maggiore non prevedibili da Creab. Il Cliente, inoltre, prende atto ed accetta che alle tempistiche di cui sopra andranno aggiunti i tempi fisiologici di consegna tramite corriere. Nel caso in cui il Cliente scelga di effettuare il pagamento tramite bonifico, al tempo di realizzazione e consegna come sopra individuato dovrà aggiungersi il tempo necessario per la conferma di avvenuto pagamento con bonifico.

Il Cliente, pertanto, è informato e accetta che il tempo indicato da Creab è un tempo medio che può subire delle variazioni e, pertanto, non è vincolante contrattualmente e non può in alcun modo essere ritenuto essenziale dal Cliente.

Creab, in ogni caso, potrà comunicare tempestivamente eventuali ritardi nell’avvio della realizzazione dei prodotti rispetto alle tempistiche indicate e in tal caso, a comunicazione avvenuta, il Cliente avrà facoltà di richiedere per iscritto la risoluzione del contratto entro e non oltre il termine di 5 giorni lavorativi. In tal modo, Creab non realizzerà l’ordine del Cliente e potrà restituirne il prezzo pagato. Ad ulteriore precisazione di quanto sopra, il Cliente prende atto ed accetta che lo stesso non potrà recedere dal contratto se Creab avrà avviato la produzione del prodotto commissionato.

Il ritardo della consegna non potrà pertanto risolvere il contratto tra Creab e il Cliente, posto che il prodotto sarà già in lavorazione e/o ultimato da Creab.

Il Cliente, in ogni caso, non potrà vantare nei confronti di Creab alcun diritto ad ottenere un risarcimento o indennizzo per pregiudizi diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata lavorazione dell’ordine e/o da ritardi nella produzione e/o spedizione e consegna del mobile, escludendo qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale di Creab.

La spedizione degli ordini è affidata a corrieri espressi. La merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente. La spedizione effettuata da Creab è da intendersi in un’unica sede che verrà indicata dal Cliente durante la procedura di acquisto on-line.

Nel caso non sia possibile portare a termine la consegna per assenza del Cliente all’indirizzo indicato, il corriere lascerà un avviso oppure contatterà telefonicamente il Cliente per accordarsi per una seconda consegna o per il ritiro della merce presso una delle più vicine filiali del Corriere.

Creab non è responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, terremoti, allagamenti, guerre, insurrezioni, pandemie, limitazioni della viabilità. Creab provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore.

Al momento del ricevimento dei prodotti e prima di firmare il documento al Corriere che consegna la merce, il Cliente dovrà verificare accuratamente che il numero di colli consegnati sia coerente con quelli citati sul documento di trasporto, nonché verificare lo stato fisico dei pacchi controllando che questi non siano stati manomessi e/o danneggiati. Per qualsiasi problema riscontrato il Cliente dovrà apporre la dicitura ACCETTATO CON RISERVA inserendo il motivo direttamente sul documento di consegna (ad esempio: collo mancante, collo rotto, collo manomesso, ecc). Omettendo tale procedura il Cliente non ha diritto a richiedere il risarcimento dei danni al vettore.

Creab effettua l’imballaggio per la spedizione dei Prodotti nella forma ritenuta più opportuna per la tipologia di bene realizzato e non risponde comunque di eventuali avarie, rotture, manomissioni e ammanchi che si dovessero verificare dopo l’uscita dai suoi magazzini. Eventuali reclami o contestazioni derivanti o connessi al trasporto e/o alle operazioni complementari e/o successive ad esso, dovranno essere proposte esclusivamente dal Cliente nei confronti del vettore o dell’eventuale terzo responsabile. Creab è esonerata da ogni responsabilità in caso di perdita e avaria dei prodotti determinate da trasporti o manipolazioni non accurate.

11. IMPOSSIBILITA’ DELL’EVASIONE DELL’ORDINE

Nel caso in cui non possa essere eseguire la lavorazione del prodotto ordinato dal Cliente per qualsiasi problematica riscontrata (ad esempio rottura di attrezzi, imprevisti tecnici, irreperibilità del materiale etc.), Creab provvederà ad avvertire il Cliente riservandosi, a suo insindacabile giudizio, di risolvere il contratto mediante semplice comunicazione, restituendo tempestivamente le somme pagate dal Cliente.

In tutti i casi nei quali il prodotto ordinato e realizzato da Creab non possa essere consegnato al Cliente per cause non imputabili a errori od omissioni di Creab o del trasportatore, l’ordine verrà considerato come evaso, con addebito al Cliente dell’ammontare di tutte le spese fino a quel momento sostenute da Creab che potrà disporre del bene a suo piacimento.

In tutti i casi di impossibilità il Cliente non potrà vantare nei confronti di Creab alcun diritto ad ottenere un risarcimento o indennizzo per pregiudizi diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata lavorazione dell’ordine e/o da ritardi nella produzione del mobile e/o dalla conseguente risoluzione del contratto da parte di Creab, escludendo qualsiasi responsabilità di quest’ultima, contrattuale o extracontrattuale.

12. SCELTA DELLA COLORAZIONE TRAMITE RAL

Il Cliente, per personalizzare il prodotto, potrà selezionare la colorazione preferita tra quelle messe a disposizione nella pagina di acquisto. Tale colorazione segue le specifiche RAL, ovvero la scala di colori normalizzata utilizzata principalmente nell’ambito di vernici e rivestimenti. Tuttavia, la rappresentazione dei colori RAL presenti nell’area di personalizzazione dei prodotti è da considerarsi approssimativa a causa della differenza nella rappresentazione a video. Essendo l’acquisto effettuato online, schermi diversi comportano gradazioni di colori differenti. Creab, pertanto, consiglia al Cliente di visionare dal vivo una cartella di colori RAL originale in modo da verificare accuratamente il colore scelto. La colorazione selezionata dal Cliente, inoltre, potrebbe avere una resa diversa a seconda del materiale utilizzato per la realizzazione del prodotto. Il Cliente, alla luce di quanto sopra riportato, con la sottoscrizione delle presenti Condizioni accetta che le immagini e le colorazioni riportate nel sito sono a titolo indicativo e conseguentemente accetta l’eventualità che la colorazione scelta possa differire sul prodotto finito rispetto all’immagine a video. Il Cliente, pertanto, prende atto ed accetta che le differenze cromatiche di lieve entità non comporteranno l’attivazione della garanzia di cui alla sezione 13 ed espressamente accetta di sollevare da qualsivoglia responsabilità Creab per eventuali differenze cromatiche di lieve entità che si dovessero presentare nella colorazione selezionata per il prodotto acquistato.

13. DIFETTI E GARANZIE DEI PRODOTTI

Fermo quanto previsto e accettato dal Cliente all’art. 12 delle presenti Condizioni, il Cliente prende atto ed accetta che il prodotto acquistato e realizzato da Creab si considera affetto da vizio o difetto di conformità esclusivamente quando:

– il materiale e/o le misure prescelte e riportate nell’ordine di Creab non corrispondono a quelle del prodotto ricevuto (ricordando che le immagini che compaiono sul sito sono solo indicative);

– la configurazione del prodotto da montare non corrisponde a quella dell’ordine inviato a Creab.

– il materiale del prodotto o di suoi elementi presentano dei difetti evidenti o strutturali (quali graffi profondi sulla superficie o evidente instabilità del prodotto).

Il Cliente prende atto ed accetta che Creab, a seguito della segnalazione di vizi e difetti del prodotto, valuterà a suo insindacabile giudizio la validità delle contestazioni.

Qualora Creab dovesse riconoscere la validità delle contestazioni in merito ai vizi e difetti come sopra individuati e rilevati dal Cliente, quest’ultimo, anche se professionista, potrà richiedere la riparazione del bene o la sostituzione del prodotto senza dover sostenere alcuna spesa, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Il Cliente può richiedere la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto se la riparazione o sostituzione risulti eccessivamente onerosa o se Creab non ha riparato o sostituito il bene entro un congruo termine. La risoluzione del contratto (con restituzione del bene a Creab e del prezzo al Cliente) non può essere richiesta quando il difetto di conformità è di lieve entità. In ogni caso, ai fini della valutazione del valore del bene difettoso per la restituzione integrale e/o parziale del prezzo, verrà tenuto in considerazione l’uso che è già stato fatto del bene da parte del Cliente nonché le condizioni del prodotto all’atto della segnalazione o restituzione.

In tutti i casi in cui solo alcuni componenti del prodotto presentino dei difetti, Creab provvederà alla tempestiva sostituzione degli stessi, e non dell’intero prodotto, senza che la cosa comporti alcun costo per il Cliente.

Nel caso in cui il Cliente sia un consumatore Creab è tenuta per ventisei mesi dalla consegna del prodotto alla garanzia qualora il vizio e/o difetto di conformità si manifestino entro ventiquattro mesi dalla consegna e sia denunciato a Creab a pena di decadenza entro il termine di due mesi dalla scoperta, con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, fax o e-mail. Nel caso in cui il Cliente non sia un consumatore, Creab, ai sensi di legge, è tenuta alla medesima garanzia per un anno dalla consegna del bene e se il vizio è denunciato a pena di decadenza entro otto giorni dalla scoperta, con le medesime modalità di cui sopra.

La presente garanzia opera qualora il prodotto sia utilizzato in maniera adeguata alle dimensioni ed al materiale prescelto dal Cliente, anche avuto riguardo allo spessore ed alla resistenza dello stesso, non nel caso di uso improprio. In ogni caso non sono considerati vizi i casi di rottura o danneggiamento del bene dovuto al montaggio da parte del Cliente, o alle errate indicazioni delle misure e delle altre componenti da parte del medesimo, o ad alterazioni o riparazioni eseguite dal Cliente. Non vengono inoltre coperte dalla presente garanzia le non conformità dovute a negligenza o trascuratezza nell’uso del bene, ai danni da trasporto (che devono essere denunciati al Trasportatore come sopra indicato), a circostanze che comunque non possono essere imputabili a difetti di fabbricazione e/o di conformità del prodotto a quanto ordinato.

I reclami proposti dal Cliente per difformità del prodotto fornito devono essere proposti in forma scritta entro i termini di cui sopra, mediante raccomandata a/r all’indirizzo Via Luigi Galvani, 12, 98124 Messina.

Il documento dovrà contenere: 1) tutti i dati contenuti nell’ordine; 2) numero fattura Creab; 3) data spedizione prodotto (data bolla di spedizione); 4) le specifiche richieste per il prodotto ordinato; 5) difetti riscontrati in relazione al prodotto acquistata; 6) nome e recapiti della persona di riferimento da contattare. Creab si riserva la facoltà di esaminare la fondatezza dei reclami. Qualora il reclamo proposto nelle modalità sopra indicate si rilevi fondato, Creab provvederà a sua discrezione, nel termine di 30 giorni, alla restituzione della somma pagata, o alla riparazione o sostituzione del prodotto difforme. È fatto salvo il diritto di Creab alla restituzione della fornitura contestata. Nel caso in cui i reclami si rivelassero infondati, Creab potrà addebitare le spese dell’ispezione al Cliente. Reclami e contestazioni comunque non attribuiscono il diritto al Cliente di ritardare o sospendere i pagamenti.

Il Cliente, con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita Online, prende atto e accetta che i prodotti realizzati da Creab su sua specifica indicazione e richiesta sono prodotti artigianali realizzati a mano senza l’uso di macchinari industriali di alta precisione e, pertanto, potrebbero presentare delle lievi imperfezioni. Il Cliente, pertanto, prende atto ed accetta che le lievi imperfezioni del prodotto non comporteranno l’attivazione della garanzia riconosciuta da Creab in caso di vizi o difetti di cui alla presente sezione. A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, rientrano nelle lievi imperfezioni che non danno diritto all’attivazione della garanzia a favore del Cliente le saldature (necessarie per la tenuta e stabilità della struttura del prodotto) e le differenze di gradazione del colore (v. punto 12). Nonostante le imperfezioni rappresentino una garanzia della completa artigianalità del prodotto, Creab effettuerà ogni sforzo commercialmente possibile per limitare visivamente o eliminare imperfezioni nei prodotti richiesti dal Cliente.

14. TUTELA DEL CONSUMATORE

Nel caso in cui il Cliente sia una persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, deve intendersi “consumatore” e, pertanto, si applicano al presente contratto le norme speciali previste in particolare dal D. Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo) e da sue integrazioni e modifiche, mentre se il Cliente è un professionista, ossia una persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, o un suo intermediario, si applica la generale normativa.

Nelle presenti Condizioni si considera comunque un professionista chi, nella trasmissione dei propri dati nell’ordine, indichi la partita IVA da inserire nella fattura.

15. DIRITTO DI RECESSO

Tutti i mobili ed i beni offerti al Cliente sono prodotti su misura ed eseguiti su sua specifica indicazione e quindi, come prevede la legge ed espressamente disposto dal Codice del Consumo (art. 55 comma 2 lett. d) del D. lgs. 206/2005), NON si applicano le norme relative al diritto di recesso (art. 64 e segg del D.Lgs. n. 206/2005).

Una volta acquistato il bene (con l’invio dell’ordine ed il pagamento del prezzo), pertanto, il Cliente sia consumatore che professionista, non può semplicemente ripensarci e pretendere l’annullamento del contratto con la restituzione del prezzo, perché Creab sta realizzando o ha già realizzato un prodotto avente le specifiche caratteristiche richieste dal Cliente.

16. PREZZO

Il prezzo cui le Parti fanno riferimento, ai fini delle presenti condizioni generali, è quello espressamente indicato nella conferma d’ordine inviata da Creab al Cliente, comprensivo del prezzo di trasporto. Cataloghi, listini prezzi o altro materiale promozionale costituiscono soltanto una indicazione del tipo di prodotti e del prezzo e le informazioni, anche tecniche, ivi indicate non sono impegnative per Creb e possono essere variati senza preventiva comunicazione.

17. COMPENSAZIONE

Non è ammessa, salva contraria accettazione per iscritto, alcuna compensazione tra eventuali crediti vantati dal Cliente nei confronti di Creab ed il debito del Cliente medesimo, per qualsivoglia titolo, derivanti, inerenti e/o conseguenti il contratto di vendita.

18. OBBLIGHI DI RISERVATEZZA

Tutte le notizie inerenti il Know-how e/o brevetti di cui Creab è titolare, nonché le altre informazioni commerciali e aziendali, di cui il Cliente verrà a conoscenza nel corso di eventuali trattative e dell’esecuzione del contratto devono intendersi riservate e non utilizzabili né direttamente, né indirettamente dal Cliente, se non nei limiti necessari per la corretta esecuzione del contratto, né dovranno essere rilevate a terzi. Nei dati riservati si intendono ricomprese le notizie relative agli impianti, ai mezzi di produzione e agli altri beni aziendali di Creab, nonché ai modelli e all’organizzazione della produzione ed ai servizi resi da Creab, alle iniziative commerciali, alla clientela, alla gestione e all’andamento dell’azienda, ai rapporti con i terzi e così via. Il Cliente si impegna ad adottare ogni ragionevole precauzione per tenere tali informazioni segrete.

19. GARANZIE PRESTATE DAL CLIENTE

Il Cliente garantisce, assumendosi ogni responsabilità e tenendo indenne Creab da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, che i propri dati forniti all’atto dell’accettazione delle presenti condizioni generali e all’effettuazione dell’ordine sono veritieri e permettono di individuare la vera identità del Cliente stesso il quale si impegna altresì ad informare immediatamente Crab in forma scritta, anche a mezzo e-mail o fax, di ogni variazione dei dati forniti.

Il Cliente è inoltre informato della necessità di comunicare a Creab un indirizzo e-mail valido al fine di permettere l’inoltro delle conferme di ordine ed ogni eventuale comunicazione.

20. COMUNICAZIONI

Il Cliente accetta che la notifica e le comunicazioni inerenti tutti i servizi online (comprese quelle relative agli ordini di acquisto) siano effettuate da Creab in formato elettronico e-mail e tramite servizio Web, ne riconosce la piena validità anche probatoria e rinuncia espressamente fin d’ora a disconoscere il contenuto delle dichiarazioni inviate e/o ricevute in formato elettronico tramite e-mail.

Le comunicazioni a Creab, tranne quando sia espressamente prevista una specifica modalità, potranno essere effettuate dal Cliente tramite

– raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Via Luigi Galvani, 12, 98124 Messina ME

– email all’indirizzo info@officinacreab.it

– telefono al numero 090 293 7844

21. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Il contratto è disciplinato dalla legge italiana. Tutte le controversie relative alla interpretazione ed alla esecuzione del contratto sono devolute alla competenza esclusiva dell’autorità giudiziaria italiana del Foro di Messina.

22. TUTELA DEI DATI PERSONALI

I dati personali sono raccolti, con la finalità di registrare il Cliente ed attivare nei suoi confronti le procedure per l’esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni; tali dati sono trattati elettronicamente nel rispetto delle leggi vigenti e potranno essere esibiti soltanto su espressa richiesta della autorità giudiziaria ovvero di altre autorità all’uopo per legge autorizzate.

I dati personali saranno comunicati a soggetti delegati all’espletamento delle attività necessarie per l’esecuzione del contratto stipulato e diffusi esclusivamente nell’ambito di tale finalità.

L’attenzione alla sicurezza ed alla riservatezza dei dati del Cliente rappresenta una priorità per Creab; le informazioni relative alla persona, società/ditta, agli ordini e agli acquisti effettuati strettamente confidenziali e Creab si impegna a non diffondere e a non vendere le informazioni in suo possesso a società esterne per scopi promozionali.

Il Cliente, con la sottoscrizione dell’apposito modello di informativa e consenso, dichiara di essere stato informato di tutti gli elementi previsti dall’art. 13 del d.lg. 30 giugno 2003 n. 196 e presta il consenso, ai sensi dell’art. 23 del citato decreto, a che i dati personali e aziendali vengano trattati ai sensi della legge ed eventualmente comunicati a terzi e (o trasferiti in paesi all’interno dell’Unione Europea o in paesi terzi ai sensi degli art. 42 e 43 del decreto, in particolare a soggetti stranieri, anche extracomunitari), la cui collaborazione dovesse rendersi necessaria.

Per ulteriori informazioni si rinvia al documento presente sul sito relativo alla Privacy e Cookie Policy, da ritenere parte integrante delle presenti Condizioni.

CON APPROVAZIONE SPECIFICA ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 e 1342 cc, il Cliente dichiara di aver attentamente letto e di approvare espressamente le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto: 5. OGGETTO DEL SERVIZIO; 8. PAGAMENTO DELL’ORDINE; 10. TEMPO DI CONSEGNA STIMATO E CONSEGNA DEI PRODOTTI; 11. IMPOSSIBILITÀ DELL’EVASIONE DELL’ORDINE; 12. SCELTA DELLA COLORAZIONE TRAMITE RAL; 13. DIFETTI E GARANZIE DEI PRODOTTI; 15. DIRITTO DI RECESSO; 16. PREZZO; 17. COMPENSAZIONE; 18. OBBLIGHI DI RISERVATEZZA; 19. GARANZIE PRESTATE DAL CLIENTE; 21. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE.

MENU